Il Coro
I Cantori del Golfo

Componenti:

Maestro: Nicolamaria Stivaletta
Tenore Solista: Franco Carlucci
Cantori:
  • Anna Maria Cicchillitti
  • Donatina Berchicci
  • Gaudenzia Matera
  • Maria Letizia Ciffolilli
  • Rosa Trofino
  • Maria Teresa D'Agostino
  • Lucia D'Adamo
  • Silvana Stella
  • Francesca Lillo
  • Stefania Armeno
  • Carmela Placido
  • Franco Carlucci
  • Giovanni Tinari
  • Roberto Spallini
  • Filippo D'Adamo
  • Renzo Stampone
Fisarmonica: Francesco Di Fonzo
Tastiera: Mario Monaco
Nicolamaria Stivaletta

Poeta e musicista vastese, creatore di straordinarie canzoni popolari, egli ottenne numerosi riconoscimenti come “La viuletta d’ore” in Francavilla, “Trabocco d’oro” in Fossacesia, “I Canti della Montagna” in Pescara. Nel 2002, vinse addirittura il primo premio al festival nazionale “Canti della Montagna” sezione folklore, con la composizione “Viva vive lu Gran Sasse e la Majelle”; inoltre ha ricevuto nel giugno 2004 il premio “Stefania Rotolo”, in occasione della manifestazione “Il Golfo D’Oro.
Studia fisarmonica sotto la guida del maestro Dino Fuggetta, il clarinetto guidato dal professionista Davide Mascioli e nello stesso periodo si avvicinava al maestro Aniello Polsi che in seguito lo guiderà musicalmente.
Negli anni 1955/60 fece parte di diversi complessi bandistici.

Dopo circa dieci anni d’inattività, forma il gruppo “Le Sirene di Vasto” e musica anche molti testi di altri poeti abruzzesi. Nel 1983, dopo la scomparsa del maestro Aniello Polsi istituisce insieme a Franco Carlucci il coro Folkloristico “Aniello Polsi” che dirigerà fino al 1987. In questo periodo si alternano voci soliste maschili importanti, tra cui Franco Carlucci, che ancora oggi interpreta con la sua bellissima voce da tenore le composizioni del maestro nel Gruppo Folk città del Vasto “I Cantori del Golfo”.

 

Franco Carlucci

ha studiato canto, interpretazione e perfezionamento della tecnica vocale con il maestro Baritono Luigi Fontana.
Ha partecipato nel 1988 con il coro “Histonium” di Vasto come Tenore solista nell’operetta “Core mè” di Aniello Polsi; ha cantato per un decennio con il “Coro delle 9” di Pescara partecipando a concorsi Nazionali ed Internazionali, con lo stesso Coro al concorso internazionale di Budapest nel marzo 1991 ha ottenuto due diplomi d’argento classificandosi al 2° posto.
Ha partecipato nel 1989 nella parte di Parpignol nell’opera “La Bhoème” di Puccini, nel 1990 come corista nell’opera “Lucia di Lammermoor.
Nel marzo 1991 (Auditorium De Cecco – Pescara) partecipa come solista nella Messa in Sol Maggiore” di F. Schubert.
Ha partecipato sia come corista che come solista a concerti in Svizzera, Austria, Germania, Belgio, Ungheria, Polonia e Grecia.
Ha tenuto inoltre diversi concerti di canti napoletani al teatro comunale Rossetti di Vasto.
Da luglio 2007 è Responsabile ed Organizzatore della Rassegna Cori Folkloristici città del Vasto.
A settembre 2007 partecipa all’incontro con Stephen Woodbury (Tenore Americano), laboratorio di tecnica vocale “Respiro…quindi canto!” organizzato dalla Corale Giuseppe Verdi di Teramo, c/o Liceo Musicale Braga di Teramo.
Settembre 2008 al Teatro Massimo di Pescara con la direzione del M° Pasquale Veleno partecipa come corista alla Sinfonia n° 9 in re min. op. 125 di L. Van Beethoven.
Attualmente canta con il Coro AMD dell’Accademia Musicale Pescarese e con il Gruppo Folk città del Vasto “I Cantori del Golfo”, dove ricopre la carica di V.ce Presidente e Responsabile Artistico.
Fa parte del Consiglio Direttivo dell'A.R.C.A. (Associazione Regionale Cori d’Abruzzo) e Delegato della provincia di Chieti.

Sito valido XHTML 1.0  CSS